DETTAGLIO NEWS
08-08-2014 - Arte & Cultura
NOCERA SUPERIORE: ANFITEATRO ROMANO A RISCHIO DANNEGGIAMENTI: INTERVIENE IL COMUNE

Rischiavano di subire danni importanti alcune parti dell'anfiteatro romano di Nocera Superiore che sono tutt'ora visibili nella caratteristica curva che da Portaromana porta a Grotti, incastonati nella struttura di palazzo Ruotolo. Ad impedire danni irreparabili è intervenuta l'amministrazione comunale, attraverso l'assessore all'estetica Teobaldo Fortunato.

«Abbiamo ricevuto, e di questo senso civico ringrazio chi lo ha hatto  - spiega l'assessore Fortunato - una segnalazione attraverso la quale ci hanno messi a conoscenza che si stava danneggiando un montante in tufo nocerino dell'anfiteatro ed uno degli archi che insiste esattamente sulla luce di quelli originari della struttura romana. pare che i lavori fossere in esecuzione per consentire a qualcuno - non ancora identificato - di poter accedere al cortile con l'auto. Palazzo Ruotolo, per la cronaca, è stato acquisito da poco tempo al patrimonio comunale in quanto bene di interesse storico e architettonico, sorgendo sul perimetro dell'anfiteatro.  Abbiamo con tempestività  fatto segnalazione alle soprintendenze competenti al fine di far effettuare i sopralluoghi del caso e intervenire con l'apposizione di un dissuasore carrabile che, appunto renda impossibile l'accesso con auto.  Mi piace qui segnalare che ci stiamo impegnando perché il palazzo sia urbanisticamente riqualificato con una progettazione adeguata che ne permetta da un lato il recupero e dall'altro la valorizzazione architettonica».