DETTAGLIO NEWS
23-09-2014 - Arte & Cultura
Riparte "Santi e Briganti". Quest'anno, con uno spazio dedicato alla satira.
Questa sera 23 settembre ricomincia "Santi e briganti", la divertente trasmissione radiofonica, in onda su Radio Base. Ogni martedì dalle 22.00 all'01.00

Il programma, condotto da Michele Milone, è dedicato alla parte trasgressiva di ognuno di noi e infatti ospita persone che, con gioia di vivere, stravaganza, creatività, abbandonano percorsi di vita e professionali "regolari", per vivere passioni considerate sopra le righe, originali, fuori standard. Come di consueto, le serate saranno allietate anche da musica live.

            Quest'anno c'è una novità: la trasmissione offre alla satira uno spazio di circa mezz'ora, a cura di Emanuela Marmo, "santa" e "brigantessa": laureata in materie umanistiche, moglie, madre, ma – come lei stessa afferma – grazie alla satira ha modo di frequentare i "bassifondi della cultura", promuovendo da anni questo genere attraverso festival, rubriche, rassegne, mostre. Autoproclamandosi protettrice e benefattrice della satira, riderà insieme a voi tutti, "Santi e briganti", raccontando con ironia e intelligenza verità, vizi, incoerenze. Tra sacro e profano, alto e basso, saranno letti pensieri parodici, frammenti di poesie demenziali. Non mancheranno scherzi irriverenti e grotteschi rivolti al mondo dell'informazione, nella mescita divertita di vero-falso-verosimile. I riferimenti culturali della rubrica satirica di "Santi e briganti" è assai nutrita e vanno da classici come i Monty Python, Paolo Villaggio, Pennac, a esponenti del rock demenziale. In ogni puntata sarà presentato al pubblico un artista della satira, comico o vignettista che sia. Il repertorio musicale proposto in questo spazio sarà coerente con gli argomenti trattati.

            L'arrivo della satira in casa Radio base è in linea con lo scenario nazionale. Molte voci satiriche si stanno spostando, infatti, dalla televisione alla radio, permettendo alla satira di esprimersi oltre la semplice caricatura e imitazione.

            Il tema fondamentale di "Santi e briganti" è quello della libertà, della ricerca di identità autentiche, capaci di sfidare con il sorriso le convenzioni: il connubio Milone-Marmo sembra annunciarsi davvero felice...