DETTAGLIO NEWS
29-09-2014 - Arte & Cultura
L'Associazione "Volere Volare" chiude il progetto "Dalla pARTE dei giovani" con una collettiva di opere grafiche create da cinque artisti campani

"Il mio contributo al mondo è la mia abilità nel disegnare", cit. Keith Haring.

 

L'Associazione "Volere Volare" chiude il progetto "Dalla pARTE dei giovani" presso il Centro Informagiovani di Castellammare di Stabia con una collettiva di opere grafiche create da cinque artisti campani. In esposizione dal 01/10 al 28/10 i disegni di Martina Garofalo, Alfonso Nappo, Luigi Mascolo, Giorgia Della Monica, Raffaele Garofalo Esposito.

Le opere allestiranno, come ormai di consueto, le sale degli uffici comunali, riportando questa volta l'attenzione sull'origine primordiale dell'arte, sulla autenticità e delicatezza del tratto grafico. Ritratti di donne e bambini, qualche disegno estemporaneo e fumetti sono il frutto dell'estro artistico di giovani dalla formazione, l'esperienza e la sensibilità diversa. Alcuni, come Alfonso Nappo, Luigi Mascolo e Raffaele Garofalo Esposito hanno un percorso artistico già consolidato, altri, come le due ragazze stabiesi, Martina Garofalo e Della Monica, appaiano alle prime armi, più acerbe nella sperimentazione artistica, seppure talentuose nell'Arte del disegno. Un'attenzione profonda verso il volto umano è evidente in alcune delle opere in esposizione. Alfonso Nappo, ad esempio, analizza molto lo sguardo: unico punto di contatto tra la nostra intima esistenza e l’immenso del mondo. Gli occhi sono per l’artista strumento che consente di appagare, anche se momentaneamente, la curiosità, di penetrare quella realtà fatta di sguardi incrociati con cose e persone, sguardi che generano energie da riversare poi nella creazione artistica (cit. Alfonso Nappo, alfonso_nappo Art). L'esposizione resterà visibile presso il Centro Informagiovani di Castellammare di Stabia (Via Bonito n. 4), fino al 28 ottobre, dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 13:00, martedì e giovedì anche dalle 15:00 alle 17:30.