DETTAGLIO NEWS
02-04-2015 - Cronaca
POMPEI: DIMISSIONI PRESIDENTE DEL CONSIGLIO

Con la nota protocollo numero  9065, oggi pomeriggio, il consigliere Raimondo Sorrentino ha rassegnato le proprie dimissioni da Presidente del Consiglio.

A lui, vanno i ringraziamenti da parte del primo cittadino per l’impegno e la professionalità messa in campo in questi primi mesi di amministrazione.

 

“Ringrazio Dino Sorrentino personalmente – afferma il primo cittadino Nando Uliano - per essermi stato accanto sin dal primo momento e per aver esercitato il proprio ruolo con spirito di servizio e imparzialità”.

 

“Oggi pomeriggio ho rassegnato le dimissioni da Presidente del Consiglio Comunale – afferma il consigliere Raimondo Sorrentino - Una scelta dettata non da divergenze politiche, ma da circostanze personali legate soprattutto al mio percorso professionale. Il mio sostegno e il mio impegno nei confronti della maggioranza che sostiene il sindaco Ferdinando Uliano resta invariato. Ringrazio i consiglieri comunali per l’opportunità che mi hanno offerto. Ringrazio il sindaco Nando Uliano e la sua giunta che non mi hanno mai fatto mancare il loro apporto. In questi 9 mesi ho cercato di fare da garante per le diverse sensibilità presenti nell'assise cittadina, nel convinto rispetto del regolamento dello Statuto comunale.  Continuerò a lavorare accanto all'amministrazione Uliano nell'interesse esclusivo della città”.    

 

Vi comunico, inoltre, che questa mattina, sono state apportate alcune modifiche alle deleghe assegnate agli assessori comunali. Nello specifico, le competenze dell'assessore Pietro Amitrano sono state arricchite dalla delega all'Innovazione Tecnologica, mentre la delega all'Ecologia e all'Ambiente detenuta dall'assessore Santa Cascone è passata all'Assessore Marina Miranda. A Santa Cascone è stata, infine, affidata la delega all'Ufficio Europa.