DETTAGLIO NEWS
20-05-2015 - Arte & Cultura
Dodici giorni di laboratori, incontri e giochi: le scuole di tutta Italia dal 20 maggio al 10 giugno alle Isole Tremiti con la Bimed per il Festival Nazionale del Racconto Ambientale e Finale Nazionale W i Bambini 2015

Gran finale per le attività BIMED della stagione 2014-2015

Dal 20 maggio al 10 giugno, gli stupendi scenari del Parco Nazionale del Gargano e Riserva Marina e delle Isole Tremiti ospiteranno per dodici giorni in quattro momenti diversi (dal 20 al 22 maggio, dal 27 al 29 maggio, dal 3 a 5 giugno e dall’8 al 10 giugno) quasi 2mila alunni delle scuole di ogni ordine e grado di tutta Italia, che prenderanno parte al Festival Nazionale del Racconto Ambientale e alla Finale Nazionale W i Bambini 2015: giochi, laboratori, incontri con gli scrittori e momenti di riflessione per alunni e docenti.

Molteplici le iniziative messe in campo dallo staff della BIMED, la Biennale delle Arti e delle Scienze del Mediterraneo, che ogni anno riscuote un successo crescente in termini di adesioni e plauso per l’offerta laboratoriale messa a disposizione del mondo della scuola ed il consolidamento della Staffetta di Scrittura Creativa.

 

La Staffetta

Un’iniziativa che ogni anno scolastico coinvolge centinaia di classi di tutta la Penisola nella composizione del capitolo di un racconto il cui incipit è scritto da uno scrittore di chiara fama nazionale.

La Staffetta ha prodotto quest’anno 60 racconti, per i quali sono stati pubblicati oltre 30.000 libricini griffati con i marchi del Parco Nazionale del Gargano e della Riserva naturale Marina delle Tremiti, location peraltro di alcune delle storie intrecciate dagli alunni partecipanti.

 

Encomi e patrocini

Sempre più numerosi e qualificati gli encomi che l’iniziativa acquisisce, e che anche per questa edizione ha ricevuto la Medaglia di Rappresentanza della Presidenza della Repubblica Italiana (giusto dispositivo SGPR25/09/20140090057P del PROT SCA/GN/1047-2).

L’iniziativa è patrocinata da: Senato della Repubblica, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero della Giustizia, Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare, Legambiente, Parco Nazionale del Gargano, Riserva naturale Marina delle Tremiti.

Il partner tecnico della manifestazione è Certipass, l’Ente Internazionale erogatore delle certificazioni informatiche EIPASS.

 

Tremiti gremite da alunni e docenti delle scuole di tutta Italia

In particolare, il grande successo degli ultimi anni del binomio BIMED-location delle Tremiti ha consentito che il numero dei partecipanti l’azione si sia quadruplicato determinando – accanto ai ritorni educativi e di affermazione delle pratiche di salvaguardia ambientale – una ricaduta economica notevole per le splendide isole Tremiti, e in particolar modo per tutto il suo sistema recettivo.

 

I laboratori e W i bambini

Di grande interesse i 24 laboratori, che spazieranno dalla scrittura al teatro, dalle arti manuali alla matematica (consultare il programma dettagliato).

Non mancheranno anche quest’anno le gare della manifestazione W i bambini 2015. Centinaia di classi di tutta Italia gareggeranno per la conquista dei premi finali, in prove di abilità e destrezza, con grande divertimento sia per gli alunni che per gli stessi insegnanti, sospinti dal tifo incessante dei propri compagni di istituto a bordo campo.

Le giornate laboratoriali alle Tremiti sono un appuntamento ormai consolidato nel panorama scolastico nazionale, e scriveranno dal 20 maggio al 10 giugno nuove e significative pagine di un percorso che la BIMED rende ogni anno più interessante ed avvincente, a favore dell’ambiente e delle nuove generazioni.

 

 

Gli spettacoli e le guest

Dopo una giornata di laboratori e giochi, la sera in Piazza Belvedere sono previsti gli spettacoli:

Il circo delle nuvole con il teatro disegnato di Gek Tessaro, La staffetta, la scrittura e la felicità di e con Andrea Iovino.

Tra i laboratori, invece, assicurata la partecipazione di scrittori di fama nazionale come Luigi Dal Cin ed Andrea Valente.