DETTAGLIO NEWS
23-07-2015 - Cronaca
POMPEI - S. M. LA CARITA: COSTITUITA CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA

Prendendo atto delle delibere di Consiglio Comunale con le quali i comuni di Pompei e Santa Maria La Carità hanno deliberato la costituzione della Centrale Unica di Committenza (Cuc), questa mattina i sindaci Ferdinando Uliano e Giosuè D’Amora hanno sottoscritto l’accordo per la gestione associata per gli affidamenti di lavori, servizi e forniture.

La Cuc è una forma di accentramento della gestione delle gare ad evidenza pubblica, introdotta dal legislatore per razionalizzare la spesa pubblica.
La ratio della norma è quella di eliminare taluni costi inutili connessi alla frammentazione tra i piccoli Comuni della fase procedimentale di acquisizione di lavori, servizi e forniture.

Grazie all’accordo stipulato questa mattina e che vede il Comune di Pompei, come Ente Capofila, verrà creata una struttura specializzata nella gestione delle procedure di gara degli appalti pubblici. Il fine è ottimizzare le risorse necessarie per l’espletamento delle procedure in materia di appalti pubblici garantendo, contemporaneamente, la razionalizzazione della spesa, la riduzione dei costi, il miglioramento della qualità e la valorizzazione del personale. Attraverso l’aggregazione di procedure relative a lavori, servizi o forniture facenti capo a più enti si attiveranno, non solo, economie di spesa, ma si perseguiranno obiettivi di efficacia, efficienza e semplificazione dei procedimenti.  

Responsabile della Centrale Unica di Committenza sarà il dottore Eugenio Piscino, dirigente del I Settore del Comune di Pompei.