DETTAGLIO NEWS
10-10-2015 - Arte & Cultura
Castel San Giorgio: Premio Mimmo Castellano - V Edizione

Ritorna come ogni anno, e siamo alla quinta edizione, il Premio Giornalistico “Mimmo Castellano”. Quest’anno il Premio si terrà nell’Aula Consiliare del Comune di Castel San Giorgio, messa a disposizione dalla locale Amministrazione, giovedì 22 ottobre con inizio alle ore 16.

La manifestazione - organizzata dall’Associazione della Stampa Campania Valle del Sarno, con il patrocinio del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, del Consiglio dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, del Movimento Unitario Giornalisti, del Comune di Castel San Giorgio e della Provincia di Salerno - intende onorare la memoria di Mimmo Castellano, già vicepresidente dell’Ordine dei giornalisti della Campania e segretario generale aggiunto della Federazione Nazionale della Stampa Italiana.

Mimmo Castellano per moltissimi anni, fino a quando le condizioni di salute glielo hanno permesso, ha rappresentato in modo esemplare la categoria dei giornalisti ed è stato un punto di riferimento costante per il mondo dell’informazione e per i suoi addetti.

Egli è stato paladino di mille battaglie sindacali, vinte proprio grazie al suo impegno e alla tenacia con le quali ha sempre affrontato i problemi della categoria.

Mimmo Castellano è scomparso il 16 giugno del 2008 a Castellammare di Stabia e l’Assostampa Campania Valle del Sarno, fin dalla sua costituzione, si è proposta di onorarne la memoria con un premio giornalistico, giunto quest’anno alla quinta edizione.

Il premio sarà assegnato ad alcuni prestigiosi colleghi che nel corso della loro carriera si sono particolarmente distinti in campo nazionale. Non sono stati trascurati, però, come sempre, nell’ottica di una più ampia visione di un lavoro difficile e spesso poco gratificante, colleghi che hanno operato e operano nel difficile campo dell’informazione locale, vera palestra di frontiera, e che si sono distinti nell’arte della verità e del buon giornalismo, nonostante gli ambienti spesso difficili in cui si trovano a operare.

Presenzieranno all'evento: il presidente del Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti,

Enzo Iacopino; il presidente del Consiglio dell’Ordine dei giornalisti della Campania,

Ottavio Lucarelli, il presidente del Movimento Unitario dei Giornalisti, Mimmo Falco.

Durante la serata sono previsti intermezzi musicali della solista Marzia De Nardo.