DETTAGLIO NEWS
23-11-2015 - Cronaca
La Chiesa di Pompei si prepara al Natale del Signore
Celebrazioni ed eventi guideranno i fedeli all’incontro con Gesù che nasce, sull’esempio di Maria

Il Natale è alle porte e la Chiesa di Pompei si prepara a vivere il Tempo di Avvento che, come suggerisce il termine stesso, ci guida all’incontro con Gesù che nasce. Un calendario ricco di appuntamenti accompagnerà i fedeli fino alla notte in cui si celebra l’evento straordinario dell’Incarnazione del Verbo.

Per addentrarci appieno nel Mistero del Natale, dal 29 novembre al 7 dicembre, alle 6.30, si potrà recitare, in Basilica, la Novena dell’Immacolata, sul tema “Chiamati ad essere santi e immacolati nell’amore”. Dal 16 al 24 dicembre, invece, sempre alle 6.30, si potrà partecipare alla Novena di Natale, dal titolo “La gioia di attendere l’Amato”. Anche la Novena di Natale si terrà in Santuario e sarà animata da Maestri Zampognari. Ogni domenica, le Novene saranno alle 6.00. Per aiutare i fedeli a vivere in pienezza questi momenti sono stati realizzati appositi sussidi, disponibili presso la libreria del Santuario.

Il 7 dicembre, alle 18.00, presso il Centro Educativo “Bartolo Longo”, ci sarà l’inaugurazione della stagione presepistica, con la benedizione e la visita alla Mostra dei Presepi e al Presepe Monumentale. Quest’ultimo, allestito nei locali sotterranei del Centro, rappresenta la proposta stilisticamente più nuova e moderna, interessante per le dimensioni e per la miriade di particolari che lo distinguono. Ad essi, se ne accompagneranno, come lo scorso anno, anche altri della ricca tradizione artistica napoletana, che sarà possibile ammirare in diversi ambienti del Santuario. Saranno, infatti, allestiti presepi anche in Basilica, all’altare San Giuseppe (che sarà inaugurato con l’inizio della Novena di Natale), nella Sala Offerte, nella Sala Museo e nel Piazzale San Giovanni XXIII. I pellegrini potranno, così, ammirare numerose e autentiche opere d’arte, realizzate artigianalmente in ogni parte. Il Presepe Monumentale sarà visitabile fino al 2 febbraio. I giorni e gli orari in cui sarà possibile visitare tutti i presepi possono essere richiesti all’Ufficio di Rettorato o consultabili sul sito www.santuario.it.

Martedì 22 dicembre, alle 20.00, si terrà, invece, il tradizionale Concerto di Natale in Basilica del Complesso Bandistico “Bartolo Longo-Città di Pompei”.

Le celebrazioni avranno il loro culmine con la santa Messa della notte di Natale, che avrà inizio alle 24.00, e con la celebrazione eucaristica del 25, giorno di Natale, alle 11. Inoltre, il 26 dicembre, alle 19.30, presso il Teatro “Di Costanzo-Mattiello”, si terrà lo spettacolo natalizio dei “Ditirambo” del M° Nicola Di Lecce. Il 31 dicembre, alle 17.00, in Basilica, i fedeli potranno partecipare alla santa Messa e al Canto di ringraziamento del Te Deum. Il 1° gennaio, Solennità di Maria Santissima Madre di Dio, si celebrerà la santa Messa in Santuario, alle 11.00, seguita dall’omaggio floreale alla Madonna della Pace in Piazza Bartolo Longo. Infine, il 6 gennaio, Epifania del Signore, sarà celebrata la santa Messa alle 11.00, in Basilica.