DETTAGLIO NEWS
01-12-2015 - Arte & Cultura
“Lasciateci divertire". L'arte si riprende la scena con biografie relatori

Ultimo appuntamento per la rassegna “Lasciateci divertire. L’arte si riprende la scena”
ospitata nella Chiesa di Santa Maria Donnaregina Vecchia a Napoli. Giovedì 3 dicembre alle
ore 18.00, i nuovi direttori dei musei della Campania, Sylvain Bellenger, Mauro
Felicori, Paolo Giulierini e Gabriel Zuchtriegel, si presenteranno al pubblico
confrontandosi sul tema “Il patrimonio culturale per l’identità e per la crescita della
comunità”. Ad introdurli Pierpaolo Forte, Presidente Fondazione Donnaregina per le arti
contemporanee, Sebastiano Maffettone, Consigliere delegato alla Cultura Regione
Campania, Massimo Osanna, Soprintendente per Pompei, Ercolano e Stabia, e Mariella
Utili, Direttore Polo Museale della Campania.
Tra i venti neo designati dal Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
Franceschini per il rilancio delle principali realtà museali italiane, i direttori del Museo di
Capodimonte, della Reggia di Caserta, del Museo Archeologico Nazionale di Napoli e del Parco
Archeologico e del Museo di Paestum illustreranno le linee guida per la valorizzazione del
patrimonio culturale “diffuso” della città di Napoli e della Campania, parleranno della necessità
di fare rete con le altre istituzioni presenti sul territorio - grazie anche al supporto e all’impulso
del nuovo organo del Polo Museale regionale guidato da Mariella Utili -, e ancora dibatteranno
delle strategie per promuovere non solo presso i turisti, ma gli stessi cittadini e i giovani, una
conoscenza consapevole dell’immensa ricchezza che la Campania racchiude, e del valore e della
memoria dei tesori custoditi nei numerosi luoghi d’arte.
Il ciclo di incontri è promosso dalla Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici
di Pompei, Ercolano e Stabia in collaborazione con Electa e con la Fondazione
Donnaregina per le Arti Contemporanee di Napoli. Tra le voci autorevoli del mondo
dell’arte e dei musei intervenute nel corso degli incontri: Marcello Barbanera, Rosanna
Cappelli, Benedetta Craveri, Cinzia Dal Maso, Michele Dantini, Antonio Ferrara, Luigi
Gallo, Valeria Parrella, Carlo Rescigno, Mario Torelli, Francesco Venezia, Andrea
Viliani.
in allegato il calendario degli incontri
Sylvain Bellenger
Nominato direttore del Museo di Capodimonte, è stato a capo del dipartimento di pittura e
scultura europee, medioevali e moderne all'Art Institute di Chicago nonché curatore presso il
Cleveland Museum of Art. Ha ricoperto la carica di Direttore del Castello di Blois e del Musée
Girodet di Montargis. Autore di numerose pubblicazioni, ha studiato e lavorato anche presso la
Getty Foundation, la National Gallery of Art di Washington, l’Università di Yale e Palazzo
Farnese a Roma.
Mauro Felicori
Già dirigente del Comune di Bologna e Docente di Gestione e Organizzazione delle imprese
culturali presso l’Alma Mater di Bologna, è autore di numerose pubblicazioni in materia di
promozione e comunicazione dei beni culturali. Nel 2009-2010 è stato Direttore del Museo
Civico Archeologico di Bologna. Dall’ottobre 2015 è direttore della Reggia di Caserta.
Pierpaolo Forte
Professore di Diritto amministrativo ed Istituzioni di diritto pubblico presso l’Università degli
Studi del Sannio di Benevento. Autore di una cinquantina di pubblicazioni scientifiche, è stato,
tra l’altro, consigliere giuridico del Ministro per i beni e le attività culturali, esperto presso la
Presidenza del Consiglio dei Ministri, componente della Conferenza Regionale sugli appalti e
sulle concessioni della Regione Campania, membro del Comitato scientifico del Consorzio
interuniversitario Almalaurea, componente del comitato tecnico del Consorzio interuniversitario
Cineca, consigliere di amministrazione della Fondazione Maggio musicale fiorentino di Firenze,
della Fondazione C.I.V.E.S., che gestisce il Museo Archeologico Virtuale (MAV) di Ercolano,
della Fondazione Antonio Morra Greco di Napoli. È attualmente Presidente della Fondazione
Donnaregina per le arti contemporanee, che gestisce il Museo MADRE di Napoli.
Paolo Giulierini
Già Direttore del Museo dell'Accademia Etrusca e della città di Cortona e autore di svariate
pubblicazioni e relatore in numerosi convegni in Italia e all'estero, ha maturato una lunga
esperienza nella direzione museale e nella gestione dei rapporti tra le diverse istituzioni
pubbliche e private. Dall’ottobre 2015 è Direttore del Museo Archeologico di Napoli.
Sebastiano Maffettone
Professore ordinario di Filosofia Politica presso la LUISS Guido Carli - dove dirige il
Dipartimento di Scienze - è stato visiting professor presso le università di Harvard, Columbia,
Tufts, Boston, Pennsylvania, New Dehli, Parigi. E’ stato il primo Presidente della Società
Italiana di Filosofia Politica. Ha fondato e dirige la rivista Philosophy and Public Issues. Ha
cooperato con varie testate giornalistiche, tra cui Il Mattino, Il Corriere della Sera, Il Sole 24
ore, Panorama. È Coordinatore del Comitato Scientifico della Fondazione Adriano Olivetti
nonché Presidente del Comitato Scientifico del Museo Gibellina. Membro del Comitato EPC
(Emirati Arabi) e del Valdal Club (Russia) è coordinatore di numerosi progetti europei relativi al
settore dei beni culturali.
Massimo Osanna
Archeologo di fama internazionale e Professore di Archeologia Classica, è stato nel 2008
Soprintendente Archeologo per la Basilicata; dal marzo 2014 è Soprintendente Archeologo di
Pompei, Ercolano e Stabia. Visiting professor presso l’Archäologisches Institut di Heidelberg,
l’Archäologisches Institut della Humboldt-Universität di Berlino, l’Ecole Pratique des Hautes
Etudes di Parigi, è stato, dal 2002 al 2014, direttore della Scuola di Specializzazione in Beni
Archeologici dell’Università degli Studi della Basilicata-Matera. Autore di numerosi volumi e
saggi critici, ha curato, fra le altre, la mostra Pompei e l’Europa. 1748-1943.
Mariella Utili
Direttore del Museo di Capodimonte di Napoli dal 1986 al 2012, ha coordinato i lavori di
restauro del Palazzo e il nuovo ordinamento delle collezioni museali. Dopo tre anni come
Soprintendente per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici di Parma e Piacenza, è stata
nominata quest’anno Soprintendente per il Polo Museale regionale della Campania.
Gabriel Zuchtriegel
Formatosi alla Humboldt-Universität di Berlino, ha condotto numerosi scavi archeologici in
Italia e all'estero. Professore a contratto di Archeologia e storia dell'arte greca e romana presso
l'Università degli Studi della Basilicata, è autore di svariate pubblicazioni. Nel 2015 ha fatto
parte della Segreteria Tecnica di Pompei prima di essere nominato direttore del Parco
Archeologico e del Museo di Paestum.