DETTAGLIO NEWS
17-05-2016 - Sport Basket
SCAFATI SI PREPARA A GARA DUE, PER ALLUNGARE LO SGUARDO ALLA SEMIFINALE

Domani sera (18 maggio), ore 21:00, al PalaMangano, sarà di scena gara due dei quarti di finale play-off del campionato di serie A2. Dopo il successo per 81-70 conquistato in gara uno, la Givova Scafati proverà a bissare il risultato contro l’Andrea Costa Imola, sfruttando al massimo il vantaggio del fattore campo e cercando di piazzare il secondo fondamentale tassello verso il passaggio del turno.
Nel match di ieri sera si è intuito che l’avversario non è solo ottimamente allenato, ma dispone anche di una rosa ampia, ben assortita e variegata ed ha numerosi terminali offensivi, che in alcuni tratti del match hanno messo in seria apprensione la truppa di casa, non disdegnando il gioco fisico e maschio.
La compagine dell’Agro potrà contare sul lieve miglioramento dello stato di salute di Mayo e Spizzichini e sul recupero di Rezzano, anche se non al top della condizione, per provare a portare la serie sul 2-0, prima di andarsela a giocare poi in terra romagnola.
Dichiarazione di coach Giovanni Perdichizzi: «In vista dei prossimi incontri, dobbiamo provare a fare passi avanti, in termini di coesione e compattezza. Abbiamo avuto troppi alti e bassi in gara uno, sui quali dobbiamo riflettere. La serie è lunga e difficile. Faremo degli aggiustamenti in vista di gara due, ma se abbiamo vinto la stagione regolare e la Coppa Italia un motivo ci deve essere e, pertanto, non stravolgeremo i meccanismi che ci hanno portato fin qui, ma qualche piccolo aggiustamento in corso d’opera lo apporteremo. La nostra imprevedibilità ed il gioco offerto tutto l’anno costituisce la nostra identità e la nostra arma vincente. Sarà una serie combattuta, Imola gioca bene ed è ottimamente allenata. Più avanti andiamo, più dure saranno le partite e noi dovremo essere pronti a questo».
Dichiarazione di patron Nello Longobardi: «Sapevamo che gara uno sarebbe stata complicata. Imola è una gran bella squadra, giocano bene e sono difficili da contenere in difesa. Ticchi ha fatto con Imola questa stagione un altro gran lavoro. Siamo stati bravi noi, pur senza Rezzano e con Mayo e Spizzichini in campo con la febbre, a riuscire a spuntarla, consapevoli che gara due sarà ancora più difficile e complicata».
Arbitreranno l’incontro i sig.ri Ursi Stefano di Livorno, Cappello Calogero di Porto Empedocle (Ag) e Pepponi Giulio di Spello (Pg).
Gara due sarà trasmessa, oltre che in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio “LNP TV Pass”), anche in diretta radiofonica sui 92,50 mhz di Radio Sant’Anna (media partner della Givova Scafati) e in streaming sul sito internet www.radiosantanna.it. Inoltre, sarà possibile assistere al video della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nei giorni di giovedì (ore 21:00) e, in replica, venerdì (ore 15:00).