DETTAGLIO NEWS
22-05-2016 - Sport Basket
LA GIVOVA SCAFATI PRONTA A GARA QUATTRO, A CACCIA DELLA SEMIFINALE

Ripartire da quanto di buono è stato fatto in gara tre e fare tesoro degli errori commessi negli ultimi minuti, per terminare i quarti di finale play-off ed iniziare subito a lavorare alla semifinale. Idee ed obiettivi chiari caratterizzano, in casa Givova Scafati, le ore che scandiscono l’attesa di gara quattro, in programma domani sera, ore 21:00, al PalaRuggi, contro i padroni di casa dell’Andrea Costa Imola. Tante insidie, legate al valore dell’avversario, al calore del pubblico romagnolo e alla ritrovata fiducia del quintetto di coach Ticchi rendono pericolosa questa sfida, nella quale i gialloblù vogliono provare a spuntarla , per evitare di portare la serie all’eventuale “bella”, per avere qualche giorno in più di riposo e per dimostrare a sé stessi di essere in grado di piegare la resistenza anche di una rosa così forte e ben allenata, sperando di poter contare su un arbitraggio meno incerto, soprattutto nei momenti topici dell’incontro. I locali, dal canto loro, hanno la consapevolezza di poter mettere ancora una volta lo sgambetto ai campani e allungare la serie, per giocarsi tutte le proprie residue chance di passaggio del turno. Entrambi gli allenatori potranno puntare sull’organico al completo e sono pronti a sfidarsi nuovamente.
Dichiarazione di coach Giovanni Perdichizzi: «Dobbiamo ripartire dai 36’ giocati con grande intensità in gara tre. Dobbiamo stare molto attenti, perché Imola è una buona squadra, come lo sono tutte quelle capaci di arrivare a questo punto della stagione. Dobbiamo riuscire a tenere alta la concentrazione dalla palla a due alla sirena finale, senza farci condizionare dall’ambiente, giocando la nostra pallacanestro in maniera corale, di squadra e provando a togliere ai nostri avversari i propri punti di riferimento».
Dichiarazione della guardia Marco Portannese: «Abbiamo qualche rammarico per la sconfitta subita in gara tre, nella quale abbiamo fatto fatica, nei minuti conclusivi, a superare il pressing avversario, perdendo qualche possesso di troppo, che alla fine si è rivelato decisivo. Ci è mancato davvero poco per vincere. Ora dobbiamo trovare le energie mentali e resettare tutto. Gara quattro si prevede più tosta e difficile di quella precedente, sia perché il caloroso pubblico imolese conferisce tanta energia alla squadra, sia perché hanno preso fiducia dal successo di gara tre e sanno che, difendendo forte, possono batterci. Noi siamo pronti a dare il massimo a riscattarci subito».
Arbitreranno l’incontro i sig.ri Masi Andrea di Firenze, Beneduce Nicola di Caserta e Terranova Francesco di Ferrara.
Gara quattro sarà trasmessa, oltre che in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio “LNP TV Pass”), anche in diretta radiofonica sui 92,50 mhz di Radio Sant’Anna (media partner della Givova Scafati) e in streaming sul sito internet www.radiosantanna.it. Inoltre, sarà possibile assistere al video della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nei giorni di martedì (ore 21:00) e, in replica, mercoledì (ore 15:25).