DETTAGLIO NEWS
07-06-2016 - Cronaca
INCONTRO VESUVIO OPLONTI VOLLEY – TORRESI NEL MONDO, LA GIOIA DI OSCAR GUIDONE: “SOSTENETE QUESTA SQUADRA DI VOLLEY. OPLONTI, TI ASPETTO IN GERMANIA”

Un incontro tra due associazioni che, da anni, hanno il nome Oplonti nel cuore. Ecco ciò che è avvenuto ieri sera alle 21:30 all’hotel Holidays a Torre del Greco, dove si è tenuto un meeting tra Vesuvio Oplonti Volley e Torresi nel mondo. Il gruppo di Oscar Guidone ha accolto favorevolmente l’iniziativa della società di patron Iolanda Villani, accorsa per un saluto ed una presentazione a chi, oltre a Torre Annunziata e dintorni, ama anche la pallavolo. Vero “mattatore” della serata lo stesso Oscar Guidone che, tra una traduzione e una battuta, ha accompagnato l’evento in modo piacevole e divertente. Presenti oltre alla presidentessa Iolanda Villani il direttore sportivo Carmine Arpaia, gli allenatori Lucia Esposito e Filippo Carotenuto e la nutrizionista Ilaria Arpaia, ma solo il patron della squadra oplontina ha preso la parola presentando l’associazione Oplonti Volley, le varie attività nel sociale e i successi ottenuti quest’anno, oltre ad una curiosità che riguarda Guidone stesso: l’ex portiere del Savoia, infatti, ad inizio stagione ha assistito ad un match della compagine femminile diventando quasi un talismano infallibile, se si considera il successo delle ragazze di coach Nicola Coppola. In seguito l’assessore torrese di Emmendinger e la compagna Brigitte sono stati premiati con una medaglia che celebra l’accesso in serie C e due camicie ufficiali della società. Un riconoscimento anche al fotografo Giuseppe Forcella, per il grande sostegno dato all’immagine della società quest’anno ed anche per aver favorito l’incontro tra Torresi nel Mondo ed Oplonti Volley. Anche da parte di Oscar Guidone un pensiero per gli “ambasciatori” dell’Oplonti Volley accorsi ieri sera: un boccale da birra tedesco, dono che forse rafforza un legame tra Torre Annunziata e Germania, che potrebbe diventare molto forte. “Sono molto felice per il successo dell’Oplonti Volley di quest’anno – esordisce Guidone – dal momento che credo nello sport come mezzo di sopraelevazione morale per ottenere una sana amicizia. Spero in un domani in una trasferta dell’Oplonti Volley in Germania nella città di Emmendinger di cui sono assessore da ben diciassette anni. Non sono molto ferrato nella pallavolo, ma questo sport mi ha dato tanta gioia e quando tornerò nuovamente a Torre sarò lì a tifare. Ponte Torre Annunziata - Germania? Da parte mia non ci sono problemi, come assessore allo sport e alla cultura mi dedicherò con gran piacere ad accogliervi in terra teutonica. La partita di inizio anno? Fui invitato dal mio amico Peppe Forcella. Mi ha colpito fin da subito la perseveranza della presidentessa Iolanda Villani e del diesse Carmine Arpaia. Ho visto nelle ragazze tanta voglia di vincere e soprattutto piacere nello scendere in campo, e questa non è una cosa scontata. Vorrei fare un appello agli sponsor torresi: cercate di star vicino a questa squadra, può dare più soddisfazioni del Savoia attualmente, dal momento che una squadra di calcio a Torre Annunziata non esiste”.