DETTAGLIO NEWS
26-08-2016 - Arte & Cultura
PompeiLab presenta la VII rassegna TEATROLAB 2016: “Settembre d'arte”

Anche quest'anno il Teatro torna ad essere protagonista indiscusso al Pompeilab, l'area dell'ex depuratore cittadino sita in via Astolelle 112 a Pompei che da anni promuove sul territorio attività culturali e sociali di grande rilievo. 

Un parterre di artisti e musicisti di fama internazionale allieterà le dolci sere di settembre. “Settembre d'arte” infatti è il titolo della VII edizione della rassegna Teatrolab2016 che da anni vede avvicendarsi sui palcoscenici di Pompeilab artisti, vanto e gloria, del teatro italiano nel mondo come Peppe Barra, Antonio Rezza, Antonella Morea, Raiz, Fausto Mesolella, Pino De Vittorio, Enrico Vicinanza, Fiorenza Calogero, Licia Maglietta, solo per citarne alcuni. In sette anni di duro lavoro il team Pompeilab, guidato da soci esperti in materia, ha lavorato alacremente per restituire al pubblico quelle atmosfere oniriche e di alta poesia che solo il grande teatro sa regalare. 

Teatrolab2016 “Settemre d'arte” avrà inizio il giorno venerdì 2 settembre. 

Quattro imperdibili appuntamenti sorretti da una campagna abbonamenti davvero molto conveniente. 

 

Programma completo: 

 

Venerdì 2 settembre h 21 

SIGMUND E CARLO 

con Niko Mucci e Roberto Cardone regia di Niko Mucci. 

 

Domenica 11 settembre h 21 

SETTE MINUTI 

scritto e diretto da Luisa Guarro con Luca Gallone, Rosario Giglio, Ivano Russo, Antonio Spiezia, Omar Suleiman 

 

Domenica 18 settembre h 21 

ALL OF ME recital di Renata Fusco arrangiamenti di D. Napolitano, F. D'Allio con D. Napolitano (pianoforte), F. D'Allio (chitarre), G. Di Colandrea (sax e clarinetti), L. Sigillo (basso e contrabbasso), G. Mirra (batteria) 

 

Domenica 25 settembre h 21 

CAMPOFELICE SARO, SGARRISTA di Pierpaolo Palladino con Giancarlo Cosentino regia di G. Cosentino 

 

Per la visione di tutti gli spettacoli, sarà necessario versare un contributo “una tantum” di 20€ che comporterà l'iscrizione come socio sostenitore all'associazione "Pompeilab ONLUS", nonchè il rilascio di un abbonamento personale per la visione di tutti gli spettacoli.