DETTAGLIO NEWS
02-11-2016 - Cronaca
DIMISSIONE DELL’ASSESSORE EMILIA VITALE, LE PRECISAZIONI DEL SINDACO

Dopo le dimissioni da assessore formulate lo scorso lunedì 31 ottobre da Emilia Vitale, titolare delle deleghe “Pubblica istruzione, cultura, edilizia scolastica e legalità”, interviene il sindaco Giuseppe Balzano, che commenta. “Sono principalmente dispiaciuto per il modo come sono state gestite le sue dimissioni che ho appreso solo da voci di corridoio. Correttezza avrebbe voluto che, prima di formalizzarle, me le annunciasse di persona, visto che proprio nella stessa mattinata di lunedì, giorni in cui le ha rassegnate, ci eravamo incontrati nei pressi della sede comunale. Nel merito delle sue motivazioni devo però dire che, giacché parla di divergenze tra il suo assessorato e il resto della giunta, invero mai formalmente manifestate, il suo apporto ai lavori di giunta comunale si è contraddistinto unicamente per le continue assenze, tutte documentate. Fare l’assessore è un servizio che si rende alla comunità e va svolto comprendendo innanzitutto le oggettive difficoltà che talvolta rallentano o impediscono l’attuazione di programmi e scelte. Mi riesce difficile, quindi, comprendere nel dettaglio cosa realmente le ha generate. Anche perché da quel che mi è dato sapere, nel tempo ha sempre affermato che la sua unica difficoltà era quella di conoscere appieno il funzionamento della macchina comunale. Prendo, tuttavia, atto della sua decisione e comunque la ringrazio per la collaborazione, seppur limitata, assicurata”.