DETTAGLIO NEWS
28-03-2017 - Cronaca
BOSCOREALE: INAUGURATA LA NUOVA AREA MERCATALE

~E' stata inaugurata stamattina dal sindaco Giuseppe Balzano la nuova area mercatale in via Passanti.
Già da oggi il tradizionale mercato del martedì si è spostato nella nuova struttura interamente recintata, di circa trentaduemila metri quadrati, dotata di servizi igienici e cento posteggi. Quattordici per la vendita di prodotti appartenenti al settore merceologico alimentare, ottantuno per la vendita di prodotti appartenenti al settore merceologico non alimentare, e cinque destinati agli imprenditori agricoli.
La mega area è servita anche da un parcheggio di circa duecento posti auto, e sarà utilizzata anche per attività culturali, sociali, spettacoli e attività ludiche.
La collocazione del mercato in quest’area tutela la sicurezza e l’igiene, ed elimina i gravi disagi alla circolazione stradale lungo l’asse via Carlo Giordano e via Settetermini, finora sede della fiera settimanale che nella giornata del martedì si ripercuotevano su tutte le strade adiacenti.
“Sono felice ed emozionato, è un bel giorno per Boscoreale e per gli operatori commerciali – così ha commentato il sindaco Giuseppe Balzano -. Sono contento anche perché abbiamo dato alla città ai venditori una struttura idonea e sicura, autentica risorsa per la città poiché sarà utilizzata per molteplici attività. Saremo vigili affinché la struttura venga conservata com’è e non permetteremo atti di vandalismo. Non a caso l’area è dotata di un efficiente sistea di videosorveglianza”.
“Ringrazio tutti gli amministratori, di questa amministrazione e delle precedenti, che hanno operato per la realizzazione di questa opera strategica per Boscoreale – ha commentato Angelo Costabile, vicesindaco, assessore alle attività commerciali e produttive-. Il trasferimento del mercato settimanale nella nuova area ci consente di liberare dalla fiera settimanale via Carlo Giordano che, unitamente alle aree contigue, sarà oggetto di una nuova ridefinizione nell’ambito del miglioramento della qualità urbana. Intanto – conclude Angelo Costabile – stamattina si è tenuta una conferenza di servizio con i caposettore interessati per pianificare tutte le procedure  connesse con l’apertura dell’area e con il contestuale avvio delle attività commerciali”.


“Giunge finalmente a conclusione il lungo iter per dare degna collocazione ai tanti operatori commerciali che settimanalmente svolgono la fiera – spiega il sindaco Giuseppe Balzano -.  Ci sono voluti oltre tredici anni per realizzare quest’opera, e tutto il nostro costante impegno profuso in questi ultimi quattro anni, per consentire alla città e ai venditori di avere una struttura idonea e sicura, autentica risorsa per la città poiché sarà utilizzata per molteplici attività. La nuova struttura, insomma, sarà la cittadella del commercio su area pubblica”.


Una superficie recintata di circa trentaduemila metri quadrati, pavimentata in “biostrasse” eco-compatibile, adeguati servizi igienici e cento posteggi per venditori ambulanti così suddivisi: quattordici per la vendita di prodotti appartenenti al settore merceologico alimentare, ottantuno per la vendita di prodotti appartenenti al settore merceologico non alimentare, e cinque destinati agli imprenditori agricoli.
E’ questa la nuova area mercato realizzata dal Comune in via Passanti che, con una cerimonia pubblica, sarà inaugurata martedì 28 marzo alle ore 8:30. 
L’area mercato è servita anche da un parcheggio di circa duecento posti auto, che sarà utilizzato gratuitamente il martedì, giorno in cui si svolge la consueta fiera settimanale. L’ampio parcheggio sarà a servizio anche del cimitero comunale che dista poche decine di metri.
La collocazione del mercato in quest’area tutela la sicurezza e l’igiene, ed elimina i gravi disagi alla circolazione stradale lungo l’asse via Carlo Giordano  e via Settetermini, finora sede del mercato, che nella giornata del martedì si ripercuotevano su tutte le strade adiacenti, provocando il blocco del traffico e inibendo il normale collegamento tra il centro storico e le frazioni del territorio comunale.
La mega area, autentica struttura polivalente, sarà impiegata anche per attività culturali, sociali, spettacoli ecc..
“Giunge finalmente a conclusione il lungo iter per dare degna collocazione ai tanti operatori commerciali che settimanalmente svolgono la fiera – spiega il sindaco Giuseppe Balzano -.  Ci sono voluti oltre tredici anni per realizzare quest’opera, e tutto il nostro costante impegno profuso in questi ultimi quattro anni, per consentire alla città e ai venditori di avere una struttura idonea e sicura, autentica risorsa per la città poiché sarà utilizzata per molteplici attività. La nuova struttura, insomma, sarà la cittadella del commercio su area pubblica”.
“Ringrazio tutti gli amministratori, di questa amministrazione e delle precedenti, che hanno operato per la realizzazione di questa opera strategica per Boscoreale – ha commentato Angelo Costabile, vicesindaco, assessore alle attività commerciali e produttive-. Il trasferimento del mercato settimanale nella nuova area ci consente di liberare dalla fiera settimanale via Carlo Giordano che, unitamente alle aree contigue, sarà oggetto di una nuova ridefinizione nell’ambito del miglioramento della qualità urbana. Intanto – conclude Angelo Costabile – stamattina si è tenuta una conferenza di servizio con i caposettore interessati per pianificare tutte le procedure  connesse con l’apertura dell’area e con il contestuale avvio delle attività commerciali”.
“Sono particolarmente soddisfatto che tra non poche difficoltà siamo riusciti a portare a termine questa opera pubblica importane per la nostra comunità – commenta Luca Giordano, assessore ai lavori pubblici -. In questo momento mi sento di rivolgere un caloroso ringraziamento alle maestranze e ai funzionari del settore lavori pubblici per l’impegno profuso, specialmente in questi ultimi mesi, per completare i lavori”.