DETTAGLIO NEWS
15-10-2012 - Cronaca
BOSCOREALE: RIAPERTO LO STADIO COMUNALE “VITTORIO POZZO”

Il calore e il tifo passionale di cinquecento alunni delle scuole secondarie di primo grado del territorio, che hanno affollato la tribuna “Fulgo De Caro”,  ha fatto da cornice alla riapertura del campo sportivo comunale “Vittorio Pozzo”, avvenuta stamane.

A calpestare per la prima volta il moderno tappeto di erba sintetica di ultima generazione, dopo la benedizione dell’impianto celebrata dal parroco don Alessandro Valentino, sono stati gli alunni delle tre scuole secondarie di primo grado del territorio, che hanno disputato una partita di calcio, con due tempi di trenta minuti.  Una gara intensa e avvincente che ha visto prevalere per 4 reti ad 1 la squadra, con i colori bianconeri, composta dagli allievi dell’Istituto comprensivo 2° Dati e dell’Istituto comprensivo1° Cangemi, sulla squadra, con i colori giallorossi, degli allievi del 3° Rodari e Castaldi. 

“Sono soddisfatto per la riuscita dell’iniziativa –ha commentato il Commissario Straordinario, Prefetto Michele Capomaccia-, spero che lo stesso entusiasmo da parte dei ragazzi ci sarà per le prossime iniziative, perché il territorio è loro e devono imparare ad amarlo, difenderlo e valorizzarlo”.

Alle due squadre, oltre al kit di divise e palloni offerti dalla Legea, sponsor della cerimonia, è stato attribuito un trofeo, mentre agli atleti è stata consegnata una medaglia ricordo. Il premio per il calciatore più corretto, messo personalmente a disposizione dal Commissario Straordinario, è stato attribuito al calciatore più giovane messo in campo dalla squadra della Rodari-Castaldi. Ai dirigenti scolastici dei tre Istituti comprensivi il Commissario Straordinario ha attribuito un assegno cadauno di cinquecento euro da utilizzare unicamente per l’acquisto di attrezzature scolastiche.

Il “Vittorio Pozzo”, che da quest’oggi è stato restituito alla città, è stato sottoposto a positivo collaudo della Lega Nazionale Dilettanti.