DETTAGLIO NEWS
27-10-2017 - Sport Volley
In vista di Domenica, la grinta di La Mura: “Deve essere la partita del riscatto, servirà grinta, forza e il supporto del nostro pubblico per conquistare i tre punti”

~~Una settimana lunga e difficile volge al termine in casa Oplonti aprendo le porte alla delicata sfida tra l’Acquatec VOV e la Primavera Cavese, compagine che si è qualificata alla seconda fase di Coppa Campania battendo la titolarissima Indomita Salerno.
Una sfida di spessore, dove si spera che anche la sfortuna inizi a voltare le spalle alle vesuviane; a prendere la parola e a suonare la carica è una delle veterane del gruppo, Enza La Mura: “Domenica deve essere la partita del nostro riscatto dopo la prestazione della scorsa settimana. Dobbiamo essere grintose e ritrovare la nostra unione e forza. L’avversario, anche se presenta diversi volti nuovi, lo conosciamo già per averlo affrontato lo scorso campionato, non è da sottovalutare ma noi da gruppo unito quale siamo, dobbiamo dimostrare la nostra grinta e forza come delle vere tigri, simbolo di questa squadra per portare a casa i 3 punti e far divertire il nostro pubblico visto che siamo in casa.  Siamo tutte importanti, da chi sta in campo a chi sta in panchina e insieme all’aiuto del pubblico dovremo lottare per conquistare il bottino pieno”.

Sarà sicuramente un’altra partita complicata con delle avversarie esperte, ma dalle parole di La Mura si capisce che l’Oplonti è pronto alla battaglia sportiva e a mettere in evidenza le proprie qualità e ambizioni.