DETTAGLIO NEWS
17-11-2017 - Sport Basket
GIVOVA SCAFATI, TRASFERTA A LATINA PER TENTARE IL COLPACCIO

~La terra laziale ha finora portato bene alla Givova Scafati. Nelle quattro trasferte fin qui disputate, ben tre sono già avvenute nella regione Lazio, con un bollettino di due successi (contro Virtus Roma e Leonis Group Roma) ed una sconfitta al supplementare (contro NPC Rieti). Sperando di confermare il trend positivo, la truppa gialloblù si accinge a disputare la sua quinta partita in otto giornate lontano dal PalaMangano, con il chiaro obiettivo di fare bottino pieno. Stavolta sarà la Benacquista Latina a provare a mettere lo sgambetto all’attuale terza forza del girone ovest del campionato di serie A2. La società pontina, che in panchina ha una vecchia volpe come l’ex Franco Gramenzi (sulla panchina di Scafati nelle stagioni 1997/1998, 2004/2005 e 2008/2009), dispone di un parco atleti di prim’ordine per la categoria, nel quale spicca il nome del veterano Raymond (ala grande), miglior realizzatore del campionato con i suoi 24 punti di media a partita (67% di realizzazione da due). Di grande sostanza è il contributo di Laganà (playmaker), che sta viaggiando 15 punti di media, così come quello del capitano Pastore (guardia) e di Saccaggi (guardia), anche loro in medie realizzative da doppia cifra (11,8 il primo e 11,3 il secondo), tante quante il playmaker Tavernelli (10 punti), che però è fermo ai box a causa di un infortunio muscolare e molto probabilmente non sarà della contesa. Il miglior rimbalzista della squadra neroazzurra è il centro Allodi (8,5 rimbalzi di media), che sotto le plance trova manforte nell’altro statunitense Hairston e nei rincalzi Drungilas (centro) Di Ianni (ala grande). Dichiarazione dell’assistente allenatore Alessandro Marzullo: «Latina è una squadra ostica, con un fattore campo storicamente rispettabile, reduce da un recupero vittorioso proprio in settimana contro Rieti. Non sarà facile, dovremo farci trovare pronti, difendere duro, cercare attacchi equilibrati e imporre il nostro ritmo. Nonostante attualmente stia ruotando solo in sette, a causa dell’infortunio occorso al playmaker Tavernelli, Latina è una squadra talentuosa, che annovera anche il capocannoniere del campionato Raymond, da anni sulla cresta dell’onda nel nostro campionato. In organico, dispone anche di italiani di ottima caratura, come Laganà, che dopo alcuni problemi fisici, sta disputando un ottimo campionato, ma anche Saccaggi e Pastore. Sono davvero in tanti a poter fare canestro e a sfruttare molto bene il contropiede, mentre noi dovremo mettere energia ed aggressività al massimo per limitarli, sicuri di recuperare tutti i vari acciaccati ed arrivare in buona condizione alla palla a due». Dichiarazione dell’ala piccola Marco Santiangeli: «Anche domenica scorsa, nonostante la vittoria, siamo incappati in un calo di rendimento durante il corso della gara, che non possiamo più assolutamente permetterci. Dobbiamo imparare ad avere un rendimento costante per tutto l’arco della sfida, soprattutto in trasferta e su un campo difficile come quello di Latina, dove domenica affrontiamo una squadra talentuosa, che corre molto e predilige il contropiede. Dovremo provare a tenerli a metà campo, non dobbiamo aspettare il loro attacco, ma spingerli forti in difesa, per non avere problemi. In roster, Latina ha atleti di grande caratura come i due statunitensi, in particolare Raymond, tra i migliori dell’intera categoria, e un gruppo di italiani dotati di una buona mano. Siamo pronti, ci siamo allenati bene in settimana, siamo carichi ed abbiamo preparato la partita nel migliore dei modi». Arbitreranno l’incontro i signori Paternicò Carmelo di Piazza Armerina (En), Callea Marcello di Sassari e Morassutti Alberto di Sassari. La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato “LNP TV Pass”). Sarà inoltre trasmessa in diretta radiofonica sui sui 92,50 mhz di Radio Sant’Anna ed in streaming su ViviRadioWeb dal sito internet ~https://vivicentro.it/viviradioweb/ (media partner della Givova Scafati). Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nei giorni di lunedì (ore 15:00) e, in replica, martedì (ore 21:00).