DETTAGLIO NEWS
15-12-2017 - Cronaca
ISTITUITO UN CENTRO UNICO DI COSTO PER LA RAZIONALIZZAZIONE DELLE SPESE DI FUNZIONAMENTO


La misura ha quale obiettivo finale l’istituzione di un unico centro di responsabilità di spesa, affidato al settore ragioneria ed economato, deputato all’approvvigionamento di beni e servizi necessari al funzionamento degli uffici.
Con questa misura, che supera la frammentazione della spesa in precedenza gestita da ogni singolo settore, si prevede un ulteriore risparmio di carta, cancelleria, prodotti consumabili e modulistica, in linea con il decreto “taglia carta”.
“Con questo ultimo provvedimento – spiega il sindaco Giuseppe Balzano – abbiamo posto le basi per dare, fin da subito, concreta attuazione all’obiettivo programmatico di ridurre i costi di funzionamento degli uffici che è stato sempre tra le nostre priorità. Un unico centro di costo  - osserva il Sindaco - avrà una duplice funzione: efficace ed efficiente razionalizzazione degli acquisti delle dotazioni necessarie alla funzionalità dei servizi, e recupero di risorse economiche da poter utilizzare su altri necessari interventi”. 
 Soddisfazione è stata espressa anche dal vicesindaco Angelo Costabile, tra i sostenitori del provvedimento già in sede di approvazione, avvenuta lo scorso febbraio, del  piano triennale di contenimento e razionalizzazione delle spese di funzionamento, che commenta “L’istituzione concreta dell’unico centro di responsabilità di spesa  era un’esigenza non più rinviabile, ed è un’azione in linea con il piano pluriennale di riequilibrio finanziario col quale ci siamo impegnati a ridurre sensibilmente le spese”.