DETTAGLIO NEWS
21-02-2018 - Cronaca
Angri: Il sindaco; Incontro associazioni il 21 febbraio 2018

~~Dal protocollo sottoscritto tra il Comune di Angri e il Dipartimento di Studi e Ricerche turistiche e di sviluppo, al primo incontro con una parte delle associazioni cittadine. Una riunione volta a far conoscere i contenuti delle azioni che saranno messe in campo per la valorizzazione del patrimonio culturale della citta’.

~~Ieri pomeriggio si e’ svolto presso la sala teatro della Pinacoteca, il primo incontro voluto dall’assessore alla cultura Giuseppe D’Ambrosio, dal presidente del Dipartimento di Studi e Ricerche turistiche Raffaele Palumbo con una parte delle associazioni cittadine. Un primo step per spiegare i principi del progetto, che guarda ad un rilancio totale della valorizzazione del patrimonio culturale di “Angri Citta’ d’Arte”.
Una riunione positiva durante la quale e’ stata annunciata l’organizzazione di un corso gratuito per la formazione di “Commissari dell’ospitalita’”. Un percorso formativo di 140 ore che preparera’  i giovani residenti angresi in possesso di un diploma di Scuola Superiore. A giorni sara’ comunicato il bando, mentre i moduli di iscrizione potranno essere ritirati presso l’ufficio Urp del comune.
Le successive riunioni coinvolgeranno la restante parte delle associazioni cittadine, le scuole, i ristoratori, le strutture ricettive e i tour operator.
Il sindaco dichiara:
"Finalmente possiamo rilanciare la citta’ attraverso il riconoscimento regionale “Angri Citta’ d’Arte e Turistica” ottenuto nel 2006. Un rilancio che passa attraverso forme di collaborazione con altre istituzioni e operatori del settore. Noi pensiamo che lavorare sulla formazione di figure specializzate per un’accoglienza di qualita’, sia il punto di partenza per rendere Angri una citta’ visitabile e aperta al territorio”.
L’assessore alla Cultura Giuseppe D’Ambrosio
E’ la tappa zero di un cammino condiviso. L'obiettivo è quello di cominciare a lavorare per la città di Angri, per riportarla agli antichi splendori e per cercare di costruire o ricostruire un identità culturale. A breve, se riusciamo a realizzare tutte le procedure per la fine del mese, dovremmo partire con un corso per la formazione di un gruppo di giovani che potranno conseguire un attestato di “Commissario dell'accoglienza”.
Il presidente del Dipartimento di Studi e Ricerche turistiche Raffaele Palumbo
”Abbiamo incontrato una parte delle associazioni per presentare il progetto e per condividere un calendario di attività semestrali. Ci saranno altri inviti e altri incontri perché vogliamo lavorare insieme alla maggior parte delle realta’ associative del territorio. Abbiamo proposto la realizzazione di un corso di formazione per giovani residenti angresi per rendere professionale l'accoglienza ad Angri. E’ il primo passo verso la realizzazione di un progetto di valorizzazione ampio e complesso. In seguito, se i fruitori del corso lo vorranno, potranno creare una cooperativa che potra’ garantire anche delle potenziali forme di reddito”.