DETTAGLIO NEWS
03-03-2018 - Cronaca
L’IMPORTANZA DEL PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE E DELLA TRASPARENZA


Oggi ritengo utile soffermarmi su un atto che di recente abbiamo adottato in giunta: il Piano triennale di prevenzione della corruzione e della trasparenza 2018-2020.
Si tratta di uno strumento previsto dalla normativa anticorruzione e la cui redazione è stata condotta seguendo le linee guida dell’Autorità Nazionale Anti Corruzione (Anac).
Il piano prende in esame il complesso delle attività gestite dal Comune ed evidenzia le azioni e le misure di prevenzione e contrasto dell’illegalità, che sono già in atto e che sono da proseguire o implementare. Ecco perché sono state mappate tutte le principali attività svolte dall’ente e, per ciascuna di esse, valutato il cosiddetto “rischio corruzione”.
Il Piano appena varato dalla giunta è stato reso più incisivo e concreto, strumento essenziale per arginare eventuali comportamenti illeciti e di contrasto e riduzione del rischio di eventuali casi di mala gestione e corruzione nelle diverse aree di attività dell'ente.
In buona sostanza ha la funzione di creare un contesto sfavorevole alla corruzione mediante azioni di individuazione, tra le attività dell’ente locale, di quelle con più elevato rischio di corruzione che sono messe sotto la lente d’ingrandimento e sottoposte a costanti controlli e monitoraggi.
Un’ulteriore mezzo di contrasto alla corruzione è l'integrazione tra gli strumenti di programmazione e quelli di verifica dei risultati (Piano degli Obiettivi, Piano esecutivo di Gestione, Piano delle performance). Sono dell’avviso che, d’intesa con il segretario generale nella sua funzione di responsabile di prevenzione della corruzione, abbiamo varato un’efficace strumento di garanzia a sostegno del nostro impegno di fare sempre più del Palazzo una casa di vetro, che deve aiutarci a sconfiggere lo scetticismo che serpeggia tra i cittadini che vedono il Comune come un luogo chiuso e inaccessibile, dove pochi decidono le sorti della città.

                                                                                                                                                                 Angelo Costabile
                                                                                                                                                                 Vicesindaco Comune di Boscoreale