DETTAGLIO NEWS
23-03-2018 - Sport Basket
LUTTO IN CASA GIVOVA SCAFATI, E’ SCOMPARSO DOMENICO IZZO

~E’ un giorno triste per la dirigenza, gli atleti, lo staff tecnico, sanitario ed amministrativo della Givova Scafati. Un’intera società è colpita nel cuore, profondamente addolorata e sconvolta per la prematura scomparsa di Domenico Izzo, figura storica del club di via della Gloria. Un problema cardiaco l’ha strappato all’amore e all’affetto di tutti i suoi cari e di coloro che gravitavano intorno al movimento cestistico scafatese, che piangono la sua prematura scomparsa e ne commemorano il ricordo. Un ricordo dolcissimo di un vero e proprio punto di riferimento per quanti frequentavano il PalaMangano, dal più giovane degli atleti al meno assiduo dei tifosi. Il presidente Alessandro Rossano, il patron Nello Longobardi ed il titolare del main sponsor Givova, Giovanni Acanfora, affranti dal dolore, si uniscono al cordoglio della famiglia, partecipando alla commozione, profondamente addolorati per il grave lutto che ha colpito un intero ambiente, lasciando un vuoto infinito. Le sue qualità umane, prima che professionali, gli hanno permesso di guadagnare negli anni la stima e l’affetto di tutti coloro che hanno avuto il piacere ed il privilegio di conoscerlo ed ora faticano ad accettarne la scomparsa. Sarà possibile portare l’estremo saluto a Mimì (come tutti lo chiamavano) sabato mattina 24 marzo, presso la chiesa S. Maria Delle Vergini di Scafati (Sa), dove, alle ore 10:30 sarà portato il feretro e dove, a partire dalle ore 11:00, si terranno le esequie. Domenica, in occasione della gara interna contro la FLC Contract Legnano, il team gialloblù scenderà in campo con il lutto al braccio, in segno di rispetto e di ricordo di un uomo che ha segnato passi importanti della storia societaria.