DETTAGLIO NEWS
05-10-2018 - Sport Basket
GIVOVA SCAFATI, ESORDIO CASALINGO IN CAMPIONATO CONTRO BERGAMO

Dopo più di un mese e mezzo dal raduno e al termine di un avvincente precampionato, la Givova Scafati si prepara alla gara d’esordio in serie A2, prevista per domenica 7 ottobre, ore 18:00, al PalaMangano, contro Bergamo. Con il chiaro obiettivo di confermare la graduale crescita del collettivo e di mettere il primo tassello in classifica dinanzi ai propri sostenitori, la compagine gialloblù si avvicina al battesimo del girone ovest con il roster al completo ed in buone condizioni fisiche. Di fronte si troverà una formazione, quella lombarda, allenata da un coach esperto come Sandro Dell’Agnello, che ha allestito un organico di prim’ordine, composto da due ottimi statunitensi, come la guardia Roderick (che in Campania ha indossato tre stagioni or sono, in questa categoria, la casacca del Bcc Agropoli) ed il playmaker Taylor (esordiente nel nostro campionato), e di un pacchetto di italiani che farebbero le fortune di qualsiasi club di categoria, come il centro Benvenuti, l’ala piccola Casella, l’esperta ala grande Fattori (a Scafati in Legadue nelle stagioni 2009/2010 e 2010/2011), l’ala piccola Sergio ed il playmaker Zugno. Anche il parco giovani si presenta ben assortito e composto da elementi di qualità, come i lunghi Zucca, Monti e Piccoli e gli esterni Crimeni, Bedini e Marelli. Dichiarazione dell’ala grande Nazzareno Italiano: «Teniamo in considerazione quanto abbiamo fatto in precampionato, perché abbiamo lavorato bene, con grande dedizione, ma dobbiamo metterlo da parte e dimostrare di che pasta siamo fatti. Cominciare tra le mura amiche potrebbe costituire un’arma a doppio taglio, ma noi siamo carichi, non vediamo l’ora di iniziare e vedere come risponde il palasport. Affrontiamo una squadra, Bergamo, che ha una buona coppia di americani ed un pacchetto italiani ben assortito, che conosce il campionato ed ha già dimostrato il proprio valore. Dobbiamo guardare solo a noi stessi, pensare esclusivamente al nostro gioco e al nostro approccio con la sfida. Se giocheremo d’ora innanzi come abbiamo fatto nell’80% del nostro precampionato, ci toglieremo un mucchio di soddisfazioni». Dichiarazione di coach Marco Calvani: «Quello che è stato fatto fino ad ora non ha portato punti in classifica, ma sappiamo di aver lavorato bene, di aver fatto un buon percorso e verificato il lavoro svolto negli allenamenti con amichevoli e tornei, disponendo di un gruppo di atleti che si è mostrato sin da subito disponibile ed accorto. Le conferme delle nostre positive sensazioni arriveranno a partire da domenica. Siamo una squadra quasi tutta nuova ed abbiamo ancora bisogno di un po’ di tempo per amalgamarci meglio, ma abbiamo costruito una solida base per iniziare la nostra stagione agonistica. Domenica arriva Bergamo, squadra competitiva, con due stranieri eccellenti, in linea con quelli delle altre società di categoria, e con un buon pacchetto di italiani, in grado di avere diversi assetti. Scenderemo in campo per far risultato, sicuri di godere del supporto del nostro pubblico, ma consapevoli che, per uscire dal mucchione, dovremo assumere una mentalità vincente anche lontano dal PalaMangano». Arbitreranno l’incontro i signori Bartoli Enrico di Trieste, Pazzaglia Jacopo di Pesaro e Meneghini Francesco di Verona. La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato “LNP TV Pass”). Sarà inoltre trasmessa in diretta radiofonica streaming su ViviRadioWeb (media partner della Givova Scafati) dal sito internet https://vivicentro.it/viviradioweb/ e dalla pagina Facebook https://www.facebook.com/ViViCentroRadio/. Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nel giorno di martedì (ore 20:45) e di mercoledì (ore 15:00).