DETTAGLIO NEWS
29-01-2019 - Sport Basket
PRIMA GIORNATA INFRASETTIMANALE DEL 2019: AL PALAMANGANO ARRIVA TORTONA

Il calendario del campionato di serie A2 prevede, in occasione della diciannovesima giornata, la disputa della prima gara ufficiale infrasettimanale del 2019, in programma nei giorni di mercoledì 30 e giovedì 31 gennaio. La Givova Scafati sarà impegnata mercoledì, ore 20:30, tra le mura amiche del PalaMangano, contro la Bertram Yachts Tortona. Sebbene il calendario del girone ovest veda la società piemontese al quattordicesimo posto, a quattro lunghezze di distanza dai gialloblù, la sfida deve essere affrontata dai padroni di casa con tutte le dovute precauzioni e soprattutto portando grande rispetto all’avversario di turno, che annovera, tra le sue fila, atleti che potrebbero fare le fortune di qualsiasi club della categoria e che ad inizio stagione era partito con i favori del pronostico, poi annullati da una lunga serie di piccole vicissitudini, che l’hanno costretta ad un cammino ben al di sotto delle aspettative.
Alla guida tecnica della compagine bianconera c’è coach Marco Ramondino, un allenatore che questa categoria la conosce a menadito (“allenatore dell’anno” di serie A2 nella stagione 2017/2018, quando era alla guida della Junior Casale Monferrato) e che, nella gara di andata, aveva esordito positivamente, con una roboante vittoria per 85-64, subentrando all’esonerato Lorenzo Pansa.
Il tecnico di origini irpine può disporre di una rosa ampia e competitiva, in cui è difficile individuare un solo protagonista. Può infatti contare sulla classe della guardia argentina Bertone (19,7 punti e 5,3 assist di media), sull’esplosività della guardia Alibegovic (15,4 punti di media), sulla brillantezza dell’ex Ndoja (12,3 punti di media), sull’affidabilità del centro lituano Lydeka (11 punti e 5,4 rimbalzi di media), sulla lucidità dell’altro ex Spizzichini o, ancora, sulla esperienza del sesto uomo Blizzard (guardia), del playmaker di scorta Gergati o dell’ex nazionale Garri, o, infine, sulla freschezza dell’ala piccola Viglianisi.
Con la rosa al completo e con grande voglia di ritrovare il successo, per mettere alle spalle l’amara sconfitta subita a Treviglio, la Givova Scafati si prepara ad una grande prova d’orgoglio, per rialzare la testa e continuare ad inseguire il sogno play-off.
Dichiarazione di coach Lino Lardo: «Siamo concentrati su queste prossime due partite in casa, fondamentali per il nostro cammino stagionale. Dobbiamo confermare quanto di buono abbiamo fatto tra le mura amiche nelle ultime apparizioni, già a partire dal turno infrasettimanale contro Tortona, squadra desiderosa di recuperare terreno in classifica, che finora non ha ancora imboccato la giusta strada, ma che dispone di atleti importanti, come i due stranieri, recentemente ingaggiati. Dobbiamo ritrovare il successo e i due punti, che ci permetterebbero di staccare Tortona in classifica. Per riuscirci, dovremo entrare in campo affamati e con la mentalità giusta, perché affronteremo un organico competitivo, esperto e molto lungo. Ma in casa nostra non possiamo lasciare punti agli avversari, dobbiamo riprendere la marcia interrotta e sfruttare al massimo il vantaggio di giocare dinanzi ai nostri sostenitori».
Dichiarazione della guardia Marco Contento: «Abbiamo l’immediata possibilità di riscattarci dopo la sconfitta subita a Treviglio e dopo una partita in cui abbiamo alternato buone cose ad altre disastrose. Non ci demoralizziamo e ci prepariamo a riconquistare la vittoria già mercoledì sera al PalaMangano contro Tortona. Non sarà facile, perché i nostri prossimi avversari sono stati costruiti per disputare un campionato di vertice e poi, a causa di una serie di vicissitudini, si sono ritrovati nelle zone basse della classifica, che però è bugiarda, in quanto Tortona sulla carta dispone di giocatori di primissimo livello, come Blizzard, che potrebbe essere l’ago della bilancia. Ha recentemente cambiato entrambi gli stranieri ed è animata da un grosso spirito di rivalsa in questo turno di ritorno. Noi in casa siamo costretti a fornire prestazioni importanti, per continuare ad inseguire l’obiettivo play-off, perché dinanzi ai nostri supporters, unitamente a qualche colpo esterno, possiamo costruire la qualificazione alla post season. L’obiettivo è quello di far nostro l’incontro e, se ci sarà la possibilità, provare anche a ribaltare il passivo subito nella gara di andata. Ci attendono due sfide interne consecutive e dobbiamo fare bottino pieno, perché non vogliamo solo salvarci, ma inseguire ancora l’obiettivo play-off».
Arbitreranno l’incontro i signori Longobucco Andrea di Ciampino (Rm), Buttinelli Alessandro di Cerveteri (Rm) e Azami Aydin di Bologna.
La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro, tramite il servizio in abbonamento prepagato “LNP TV Pass” al seguente link: https://tvpass.legapallacanestro.com/. Sarà inoltre trasmessa in diretta radiofonica streaming su ViviRadioWeb (media partner della Givova Scafati) dal sito internet https://vivicentro.it/viviradioweb/ e dalla pagina Facebook https://www.facebook.com/ViViCentroRadio/. Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nel giorno di sabato (ore 15:00).