DETTAGLIO NEWS
29-08-2019 - Sport Basket
GIVOVA SCAFATI ā€“ JUVECASERTA Eā€™ IL MATCH DEL XIX MEMORIAL MANGANO LAMANNA

La seconda amichevole del precampionato 2019/2020 della Givova Scafati coincide con il XIX Memorial “Mangano – Lamanna”, in programma per sabato sera, ore 18:00, al PalaMangano, contro la JuveCaserta, compagine di serie A2 (girone est).
Si tratta del primo test ufficiale della Givova Scafati dinanzi ai propri sostenitori, per giunta in una occasione speciale, quella del trofeo che porta alla mente tanti bei ricordi, in primis quello di coach Massimo Mangano, tragicamente scomparso nell’anno 2000, in seguito ad un ictus che lo costrinse al ricovero ospedaliero alla vigilia di gara due delle semifinale play-off del campionato di serie B, e poi quello di Giuseppe Lamanna, il giovane capo ultras di Scafati scomparso improvvisamente all'età di 25 anni a causa di un infarto, proprio nella fase iniziale della stagione in cui l'allora Eurorida Scafati salì in serie A (2005). Ma non solo. Al termine della sfida, saranno assegnati due premi che portano con sé il ricordo di altre due persone molto importanti per chiunque graviti intorno al mondo della palla a spicchi gialloblù: il premio di miglior giocatore dedicato a Mimì Izzo (figura storica del Basket Scafati 1969, deceduto nel marzo 2018, dopo una lunga degenza ospedaliera) ed il premio di miglior giovane dedicato ad Emanuele Manzo (diciottenne tifoso che ha prematuramente perso la vita nel giugno 2017 in seguito ad un incidente stradale).
Dichiarazione di coach Giulio Griccioli: «Non è il massimo disputare la prima partita del precampionato contro una squadra di categoria superiore, che ha un diverso grado di fisicità ed atleticità. Anzi, sarebbe invece meglio giocare contro una squadra di livello inferiore contro la quale provare le prime cose fatte in allenamento. Prima della sfida di domenica scorsa contro la Virtsu Roma, avevo chiesto ai ragazzi di mostrare un buon atteggiamento e di rispondere di squadra alle varie difficoltà: ho avuto ottime risposte, perché ho visto una squadra propositiva, che è uscita positivamente da questo primo impegno e che, a livello di intensità e difesa, si è destreggiata bene. In questa seconda settimana di allenamenti abbiamo aumentato i carichi, abbiamo avuto qualche defezione, ma ci stiamo comunque preparando al meglio, anche in vista del Memorial “Mangano – Lamanna”, nel quale mi attendo da tutti maggiore precisione. Abbiamo inserito Putney negli allenamenti e lo vedremo in campo per la prima volta, così da poter capire che tipo di contributo sarà in grado di darci e fare in modo da valorizzare al massimo le sue qualità».
Dichiarazione della guardia Riccardo Rossato: «Sappiamo benissimo che la prima fase, quella di preparazione, è sempre la più dura, per cui stiamo stringendo i denti e stiamo lavorando sodo per arrivare pronti alle prime uscite ufficiali. Contro la Virtus Roma siamo scesi in campo dopo pochi giorni di lavoro e visibilmente appesantiti, ma ciononostante abbiamo disputato una buona partita,Replica Handbags traendo molti aspetti positivi. Sabato sera giocheremo invece la nostra prima partita al PalaMangano, dinanzi ai nostri sostenitori, contro la JuveCaserta, desiderosi di fare bella figura in questo derby precampionato, contro un quintetto che, con la recente firma di Cusin, ha completato un buon organico per la categoria. Ci teniamo a fare bella figura in questo memorial, che a Scafati è molto sentito e al quale approcceremo con il medesimo spirito di una sfida di campionato».