DETTAGLIO NEWS
14-01-2020 - Sport Basket
PRIMO TURNO INFRASETTIMANALE 2020, GIVOVA SCAFATI VERSO TREVIGLIO

Per la prima volta nel nuovo anno solare, il campionato di serie A2 sarà di scena nel bel mezzo della settimana, con la disputa della diciottesima giornata, quinta del turno di ritorno.
Nel girone ovest, la Givova Scafati sarà impegnata nella seconda trasferta consecutiva e scenderà in campo giovedì sera, ore 21:00, al PalaFacchetti, contro la BCC Treviglio, che in classifica la precede di due lunghezze.
Non sarà una trasferta facile per i ragazzi di patron Nello Longobardi, sia per l’indiscusso valore dell’avversario di turno, che tra le mura amiche è abituato ad esaltarsi, sia per i tanti problemi di organico a cui sta cercando di far fronte lo staff tecnico e sanitario gialloblù. Sono state tante, infatti le defezioni negli allenamenti, a causa di un fastidioso virus influenzale che ha ridotto all’osso gli uomini a disposizione di coach Giovanni Perdichizzi in palestra, al di là poi della perdurante assenza di Ammannato, già indisponibile nell’ultimo incontro sul parquet della Ge. Vi. Napoli per un problema alla caviglia, i cui tempi di recupero sono ancora tutti da definire.
Cercherà sicuramente di sfruttare al meglio l’occasione il team bergamasco per restare in pianta stabile in piena zona play-off e mettersi alle spalle le tre sconfitte consecutive da cui è reduce. Ad indicare la strada c’è l’ormai esperto coach Adriano Vertemati, che dal 2011 è ininterrottamente alla guida della prima squadra e conosce bene ambiente, società e tifoseria. Potrà contare su un organico di buon livello, che ha nei due statunitensi Pacher (ala grande da 17,1 punti e 7,9 rimbalzi di media) e l’ultimo arrivato Collins (19 punti e 3,5 assist di media) le punte di diamante. Con loro, un gruppo di italiani giovani e meno giovani, ben assemblato, che non ha nulla da invidiare alle prime della classe, tra cui spiccano i nomi del playmaker Caroti (10,4 punti e 4,1 assist di media), della guardia tiratrice Reati, dell’esterno Palumbo, del lungo Borra (7,4 rimbalzi di media), dell’ala piccola D’Almeida e del playmaker di scorta Taddeo.
Dichiarazioni di coach Giovanni Perdichizzi: «Vogliamo riscattare la sconfitta subita a Napoli nell’ultimo turno di campionato, sia perché arrivata nel derby, sia per la maniera in cui è maturata e mi riferisco agli episodi della parte finale dell’incontro. Dobbiamo trasformare in energia positiva tutta quella rabbia che quest’ultima sconfitta ci ha messo dentro. Giovedì sera affronteremo una squadra reduce tra tre sconfitte consecutive, che venderà cara la pelle e contro la quale dovremo disputare una gara solida per provare a spuntarla, perché Treviglio è un’ottima squadra, cresciuta moltissimo con l’ultimo innesto di Collins, giocatore di grande affidabilità. Abbiamo una gran voglia di ritornare al successo per risalire la classifica e avvicinarci alle posizioni che contano, nonostante l’influenza e gli infortuni che in questi giorni hanno ridotto all’osso la rosa a mia disposizione negli allenamenti».
Dichiarazione dell’ala grande Ion Lupusor: «Siamo molto rammaricati dal mancato successo contro Napoli nell’ultimo turno e, pertanto, siamo animati da una gran voglia di riscatto, anche per ripagare società e tifosi dell’ultima sconfitta. Per questo motivo andremo a Treviglio per disputare una gara di orgoglio, contro una squadra tosta, che ha in organico due americani forti, l’ultimo arrivato Collins e Pacher con cui ho giocato insieme a Siena, ed un gruppo di italiani, alcuni molto giovani, che corrono molto e si stanno mettendo in grande luce con prestazioni importanti. Ci siamo allenati finora a ranghi ridotti per via di alcuni acciacchi, ma siamo comunque carichi e ottimisti per la partita, consapevoli che i due punti in palio sono per noi fondamentali per la classifica, per avvicinarci alla zona playoff. Dovremo dare il massimo in campo, perché non sarà facile superare a domicilio Treviglio, ma ce la metteremo tutta». 
Arbitreranno l’incontro i signori Foti Daniele Alfio di Vittuone (Mi), Patti Simone di Montesilvano (Pe) e Praticò Francesco di Reggio Calabria. 
La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato “LNP Pass”). Sarà inoltre possibile seguire gli aggiornamenti in tempo reale attraverso la pagina Facebook ufficiale del club e gli altri canali social (Instagram, Telegram e Twitter). Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nel giorno di sabato (ore 15:00).