DETTAGLIO NEWS
17-01-2020 - Sport Basket
SCONTRO PLAY-OFF AL PALAMANGANO, ARRIVA LA BERTRAM TORTONA

~Neanche il tempo di festeggiare la vittoria esterna a Treviglio, che il campionato di serie A2 riprende spedito con la disputa della diciannovesima giornata stagionale. Il calendario del girone ovest prevede un match interno per la Givova Scafati, che domenica sera, ore 18:00, al PalaMangano, ospiterà la Bertram Tortona, che in classifica la precede di due lunghezze, in piena zona play-off.
Nella gara di andata i bianconeri si imposero all’over time 81-71, ma quella che affronteranno stavolta sarà un’altra Givova Scafati, che non solo intenderà riscattare lo scivolone esterno della prima sfida a campi invertiti, ma che proverà altresì a far suo l’incontro sia per regalare un urrà ai propri tifosi, sia per conquistare due punti ai danni di una diretta concorrente per l’accesso ai play-off.
La compagine sulle sponde del torrente Ossona si presenterà in terra campana con qualche leggero problema di organico, che comunque non limita il potenziale ed il valore dell’ampio roster a disposizione del tecnico di origini irpine Marco Ramondino, alla sua seconda stagione sulla panchina della società piemontese. Non dovrebbero essere della contesa, infatti, gli indisponibili Pullazi (ala grande) e Formenti (guardia), ancora in fase di recupero dai rispettivi infortuni. Dovrebbero essere invece disponibili regolarmente la guardia statunitense Gaines (16,8 punti di media), il centro lettone Grazulis (15,4 punti e 7,9 rimbalzi di media), l’ala piccola Martini (9,9 punti di media), la coppia di playmaker Tavernelli (3,7 assist di media) – Mascolo (4 assist di media), oltre al centro De Laurentiis (7 rimbalzi di media), all’ala grande macedone Cepic e all’ala piccola Casella.
Anche la truppa dell’Agro si ritrova a fare i conti con acciacchi ed infortuni illustri. Appare infatti difficile il recupero di Ammannato e di Portannese, il primo non convocato, il secondo praticamente inutilizzato nella trasferta del turno infrasettimanale appena disputato.
Dichiarazione dell’assistente allenatore Sergio Luise: «Il nostro prossimo avversario Tortona gioca una pallacanestro molto intensa e fa della difesa il suo punto di forza. Coach Ramondino ha fatto un ottimo lavoro con la rosa a sua disposizione, riuscendo a far sentire tutti protagonisti ed impedendo gli avversari di individuare uno o più atleti come i più pericolosi, attuando un sistema di gioco che coinvolge praticamente tutti, sia italiani che stranieri. A breve potrebbero variare qualcosa in organico, ma probabilmente contro di noi i giocatori saranno gli stessi della gara di andata, con qualche defezione, a cui dovremo far fronte anche noi, che non ci permette di pensare ad una partita facile. Anzi, affronteremo una squadra che ci precede in classifica e che dobbiamo provare ad agganciare per continuare la nostra corsa verso i play-off».
Dichiarazione del centro Abdel Kader Pierre Fall: «A distanza di soli tre giorni dal precedente incontro, affrontiamo una squadra di altissimo livello. Tortona gioca bene e difensivamente è ben organizzata, mostrandosi capace spesso di far giocare male i propri avversari. Dobbiamo affrontare la gara con lo spirito giusto, consapevoli di trovarci al cospetto di
Arbitreranno l’incontro i signori Masi Andrea di Firenze, Wassermann Stefano di Trieste e Marzulli Marco di Pontedera (Pi).

La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato “LNP Pass”). Sarà inoltre possibile seguire gli aggiornamenti in tempo reale attraverso la pagina Facebook
ufficiale del club e gli altri canali social (Telegram, Instagram e Twitter). Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nei giornidi martedì (ore 20:45) e di mercoledì (ore 15:00).