DETTAGLIO NEWS
25-01-2013 - Cronaca
POMPEI: I COMMERCIANTI E ASSOCIAZIONI 'SFIDUCIANO'CONSIGLIERI
MARTEDI' 29/01/2013 CORTEO DI PROTESTA E RACCOLTA DI FIRME ON LINE

Il giorno ventitré' del mese di Gennaio 2013 ,presso la sala Marianna De Fusco del Santuario della Beata Vergine di Pompei, si e'svolta l'assemblea degli stati  generali del commercio del turismo e di tutti i cittadini che hanno inteso dare il proprio contributo. L'incontro, organizzato da Ascom Confcommercio ,Adap e  Fiavet , nella persona del presidente Ettore Cucari,  ha visto la partecipazione della Confesercenti e del "Forum delle Associazioni" .L'assemblea, fortemente voluta dalla base, ha avuto la presenza di diverse centinaia di partecipanti, i quali , analizzando lo scenario di profonda crisi e di desertificazione della citta' Archeologico Mariana e del centro storico  in particolare,  rapportando lo stato delle cose  alle scelte operate dell'attuale amministrazione attraverso  la recente approvazione del Piano Generale Traffico Urbano(PGTU) , l'adozione del ticket bus ,la progressiva e selettiva eliminazione dei parcheggi del centro cittadino,come piazza schettini ,piazza immacolata e Piazza Falcone e Borsellino, hanno stigmatizzato lo stato di inerzia e di carente reattivita' della cittadinanza tutta nell' intraprendere  azioni di contrasto alla attuale deriva amministrativa.Il mancato riscontro alle proposte avanzate in occasione della poderosa  manifestazione di protesta del febbraio 2012,nel corso della quale l'amministrazione aveva paventato la riapertura dei parcheggi soppressi,l'apertura del campo sportivo Bellucci e l'adozione della frazionamento orario per il parcheggio nelle strisce blu ha generato tra i presenti la profonda convinzione che l'attuale esecutivo sia determinato nel perseguire la politica di insensibilità' sinora adottata. A conclusione di tutte le considerazioni sinora esposte, l'assemblea ha unanimemente deliberato  ,attraverso una raccolta di firme che continuerà attraverso la rete,la simbolica sfiducia dell'intero consiglio comunale del quale si chiedono con forza  le dimissioni.

Si è inoltre stabilito di organizzare per il giorno 29-01-2013 alle ore 11,un  pacifico corteo di protesta a supporto dell'iniziativa che vedrà impegnate le varie sigle Ascom-Adap-Fiavet -Confesercenti - Cidec , forum delle associazioni,Albo degli  ingegneri- Albo  architetti- alla quale è invitata la cittadinanza tutta.