DETTAGLIO NEWS
08-10-2013 - Arte & Cultura
ANTONIO CAPRARICA: IL ROMANZO DEI WINDSOR
AMORI, INTRIGHI E TRADIMENTI IN TRECENTO ANNI DI FAVOLA REALE

Il magnifico castello di Windsor, nella sua vita millenaria, fu la residenza preferita di Elisabetta I, il luogo in cui fu segregato Giorgio III, il re pazzo, il rifugio della regina Vittoria. Forse è per questo che Giorgio V, il nonno della regina Elisabetta, scelse per la sua casata proprio il nome del famoso palazzo, che diventa, in questo libro, uno dei protagonisti di una saga che copre un periodo di trecento anni. Da Giorgio I di Hannover fino a William e Kate (e al nascituro), Caprarica presenta i personaggi più affascinanti e bizzarri della casa reale, gli intrighi famigliari, gli scandali e i periodi gloriosi.